Vespa, accessori e ricambi in vendita su eBay, guarda gli annunci!

 

Il nuovo forum di VespaForever.net

Questo Forum resterà aperto solo in lettura, come un grande archivio. Registrati sul nostro nuovo Vespa Forum

lnx.vespaforever.net - vespaforever.it  

Forum Vespa Piaggio: Vespaforum e mercatino di www.vespaforever.net - caricare il navigatore dalla vespa
Forum Vespa Piaggio: Vespaforum e mercatino di www.vespaforever.net

Forum Vespa Piaggio: Vespaforum e mercatino di www.vespaforever.net
[ Home | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Regole del forum | Utenti Album Fotografico | | Download | CERCA | Help ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Schede tecniche Vespa
 Fai da te: consigli e vademecum degli utenti
 caricare il navigatore dalla vespa
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

baztin
Nuovo Utente

Città: cesena


10 Messaggi


Inserito il - 09/09/2011 : 20:39:55  Mostra Profilo Invia a baztin un Messaggio Privato
ciao a tutti,
ho montato un ponte diodi per caricare una batteria 12v 7a di recupero.
fin qui tutto bene, la batteria si carica subito.
ora devo montare una presa accendisigari e qui il dubbio,con la vespa accesa mi arrivano fino a 17 v circa in continua, ho una paura matta a collegare alla presa il mio nuovo cellulare/navigatore.
voi che dite, è tutto ok o rischio danni?
grazie a tutti

150
Moderatore

Alex


Regione: Puglia
Prov.: Foggia
Città: san severo


4256 Messaggi

Inserito il - 09/09/2011 : 21:20:44  Mostra Profilo Invia a 150 un Messaggio Privato
se il voltaggio e così alto bruci qual'cosa,evidentemente quel carica batteria non funziona bene,oppure ce un errore di montaggio.

Torna all'inizio della Pagina

FRAVESPA
Utente Senior

FRAVESPA


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: ROMA


1497 Messaggi

Inserito il - 09/09/2011 : 23:00:00  Mostra Profilo Invia a FRAVESPA un Messaggio Privato
io ho messo un fusibile nel filo che parte dal positivo della batteria, non si è bruciato niente...poi ho messo una presa femmina tipo accendi sigari...

PIAGGIO PX 125 E 1982 e MOTO GUZZI BREVA 750 I.E. 2004.

ATTENZIONE:
23.04.2011!!! Motore PX 125 E in camera da letto...ACCESO!!!!!!!
http://www.vespaforever.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=25637
24.06.2011:Restauro PX 125 E '82 di FRAVESPA.revisione OK!!!!
http://www.vespaforever.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=26149
Torna all'inizio della Pagina

baztin
Nuovo Utente

Città: cesena


10 Messaggi

Inserito il - 10/09/2011 : 09:52:32  Mostra Profilo Invia a baztin un Messaggio Privato
ciao frevespa,
io l'ho fatto su una px 200 e,tu nella tua hai fatto lo stesso tipo di modifica o avevi gia la batteria?
io ho fatto col ponte diodi perche mi smbrava la soluzione più semplice ed economica,però se hai una soluzione più sicura fammi sapere,
il porta fusibile ce l'ho messo che amperaggio consigli?
oggi monto la presa 12v e provo a caricare il vecchio cellulare.
p.s.
mentre scrivo ho pensato che forse è il caricatore da inserire nella presa che pensa a regolare la tensione, proverò.
ciao
Torna all'inizio della Pagina

mimmo
Moderatore


Regione: Campania
Città: Sorrento


8665 Messaggi

Inserito il - 10/09/2011 : 10:12:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mimmo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di mimmo Invia a mimmo un Messaggio Privato
è normale che la tensione raddrizzata sia 1,4 volte maggiore dell'alternata in ingresso, essa valedove Veff è la tensione efficace in entrata al raddrizzatore. Per esempio, da una tensione alternata efficace di 12 V, che sarebbe il 70% del valore di picco pari a 17V, che è destinato a scendere con l'applicazione di un carico.

La via più veloce per ottenere 12Vcc è quella di aggiungere un comune stabilizzatore di tensione



I DON`T CARE OF LESS

Ho le spalle sulla testa, io! (cit Fra2)

Dai un occhiata al mio blog e dimmi che ne pensi http://vespaebasta.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

Steck81
Utente Master

Service


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari
Città: Cagliari


3271 Messaggi

Inserito il - 10/09/2011 : 10:34:58  Mostra Profilo Invia a Steck81 un Messaggio Privato
mimmo ha scritto:

è normale che la tensione raddrizzata sia 1,4 volte maggiore dell'alternata in ingresso, essa valedove Veff è la tensione efficace in entrata al raddrizzatore. Per esempio, da una tensione alternata efficace di 12 V, che sarebbe il 70% del valore di picco pari a 17V, che è destinato a scendere con l'applicazione di un carico.

La via più veloce per ottenere 12Vcc è quella di aggiungere un comune stabilizzatore di tensione


cesssss quanto son ignorante in materia
quanto prendi ad ora per le ripetizioni???
vitto a porceddu e cannonau è omaggio

Più sai...più sai di Non Sapere..

La struttura alare del calabrone, in relazione al suo peso, non è adatta al volo, ma lui non lo sa e vola lo stesso ;-)

Torna all'inizio della Pagina

baztin
Nuovo Utente

Città: cesena


10 Messaggi

Inserito il - 10/09/2011 : 15:24:56  Mostra Profilo Invia a baztin un Messaggio Privato
grazie mimmo, giorni fà ti ho chiesto consiglio per le frecce posteriori,grazie ai tuoi schemi ho capito subito come giravano i fili e ho sostituito l'intermittenza delle frecce, tutto ok!
oggi sono alle prese con l'accendisigari,
dicevo: alla presa mi arrivano fino a 17v in continua, ho provato con un vecchio caricabatteria per cellulare (di quelli che si usano in auto) che mi da circa 9v,piu o meno, stabili.
tu che ne dici, posso fidarmi come stabilizzatore?
in quello nuovo non riesco a misurarli perche lo spinotto è troppo piccolo, comunque nella sua targhetta c'è scritto 12-24 volt,quindi non docrebbe avere problemi e l'uscita dovrebbe essere stabile per il cellulare.
sbaglio?
ciao e grazie
Torna all'inizio della Pagina

mimmo
Moderatore


Regione: Campania
Città: Sorrento


8665 Messaggi

Inserito il - 10/09/2011 : 16:01:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mimmo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di mimmo Invia a mimmo un Messaggio Privato
se ha un range da 12 a 24 volt non hai problemi, vai tranquillo.
Comunque metti un elettrolitico sull'uscita del ponte, almeno mille micro o più, costa una cazzata e gli fa solo bene



I DON`T CARE OF LESS

Ho le spalle sulla testa, io! (cit Fra2)

Dai un occhiata al mio blog e dimmi che ne pensi http://vespaebasta.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

vespino
Utente Attivo


Regione: Abruzzo
Prov.: Teramo
Città: Mosciano Sant'Angelo


815 Messaggi

Inserito il - 15/09/2011 : 17:43:53  Mostra Profilo Invia a vespino un Messaggio Privato
ragazzi, a proposito di navigatore, mi fate vedere come lo avere sistemato sulla vespa??

dico il portanavigatore come lo avete fatto?

ciao ciao
Torna all'inizio della Pagina

baztin
Nuovo Utente

Città: cesena


10 Messaggi

Inserito il - 16/09/2011 : 19:53:36  Mostra Profilo Invia a baztin un Messaggio Privato
ciao vespino,
un passo alla volta,
per ora cerco di capire se non ho fatto una pataccata,sto ricaricando qualsiasi cosa abbia la spina accendisigari(vecchi cellulari,lampade ecc.)poi proverò col mio nuovo cellulare/navigatore.
caricare per pochi minuti va tutto bene, però quando mi servira il navigatore probabilmente sarà alacciato anche per ore.
mi fa ancora paura il voltaggio troppo alto che ancora non ho risolto, mi ci dedicherò,
speriamo bene.
comunque pensavo di fissarlo con delle fasce o degli elastici sopra al bauletto con una struttura magnetica o adesiva.
(non vorrei fare fori).
io di solito penso poco e poi provo,
però ho visto che come accessorio per scooter è venduto un sostegno da alacciare al manubrio, penso che potrebbe andare anche per la vespa, non mi sono ancora interessato.
ciao.
Torna all'inizio della Pagina

mimmo
Moderatore


Regione: Campania
Città: Sorrento


8665 Messaggi

Inserito il - 16/09/2011 : 21:23:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mimmo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di mimmo Invia a mimmo un Messaggio Privato
aggiungi al ponte uno stabilizzatore e due condensatori e stai tranquillo

Immagine:

10,38 KB

PT1è il ponte
i 2 condensatori sono da 1000 micro (o più)
lo stabilizzatore è un comune 7812



I DON`T CARE OF LESS

Ho le spalle sulla testa, io! (cit Fra2)

Dai un occhiata al mio blog e dimmi che ne pensi http://vespaebasta.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

baztin
Nuovo Utente

Città: cesena


10 Messaggi

Inserito il - 17/09/2011 : 16:05:50  Mostra Profilo Invia a baztin un Messaggio Privato
ciao mimmo,
grazie per lo schemino,oggi ho montato tutto e funziona!!!
peccato, nel primo assemblaggio avevo fatto tutto con tanta cura,stagnature,isolamenti tutto in bel ordine,oggi etti di stagno ricoperti da nastro isolante,va bè domani riprenderò in mano la situazione, ci ho preso gusto
aggiungo un paio di domande:
1- vorrei riverniciare la vespa,la vedi un male se cambio colore (scelto tra gli originali dell'epoca)?
il dubbio è più morale che commerciale.
2- non ho ancora trovato un olio per miscela che non faccia troppa puzza, cosa consigli?
ciao e grazie ancora.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Vespa Piaggio: Vespaforum e mercatino di www.vespaforever.net © 2000 - 2020 vespaforever.net Torna all'inizio della Pagina
NUOVO VESPA FORUM VESPA FOREVER | Snitz.It | Snitz Forums 2000

Mercatino Vespa | Archivio Forum | VespaForever